Cronaca

Note dalla Croazia

Le due organiste della Croazia

Le due organiste della Croazia

Nell’ambito del progetto “Fabriano Creative City”, il “Settembre Organistico Fabrianese” torna con i suoi giovedì di concerto a Fabriano presso la chiesa della Misericordia giovedì 4 ottobre alle ore 21 per un concerto del duo “Quattro Obbligato”, proveniente dalla Croazia. Le due componenti del gruppo Mirta Kudrna e Elizabeta Zalovic suoneranno un programma di musica moderna  ricco di sonorità legate alla loro terra. Il vento della musica soffia dall’est europeo, ma nell’aria c’è ancora la bellezza delle note dell’inaugurazione avvenuta giovedì 20 settembre presso la chiesa di Ss. Biagio e Romualdo per l’apertura della XXXI edizione del “Settembre Organistico Fabrianese”. Il concerto inaugurale, dedicato all’Associazione “Commercianti del Centro Storico”, ha avuto come protagonista il musicista pesarese Nunzio Randazzo.
Il programma eseguito all’organo “Callido” ha avuto come filo conduttore la musica sacra di epoca barocca: da Frescobaldi con la Toccata Avanti il Ricercar e Ricercar con obbligo di cantare la quinta parte senza toccarla da Fiori Musicali”, a Pachelbel con due fughe sopra Magnificat, a Bach con la sua meravigliosa Fughetta super “ Dies sind Heil’ gen zehn Gebot”. Un tocco di vivacità è stato creato con l’inserimento di un autore ai molti sconosciuto: Baldassarre Galuppi, collaboratore musicale del commediografo Carlo Goldoni, famoso per il suo genere comico e per la briosità inserita anche nelle sue sonate, come appunto nel Largo e nell’Allegro spiritoso presentato.