Cronaca Fabriano

La lirica nel territorio del sisma: coinvolta Fabriano

La locandina dello spettacolo

La locandina dello spettacolo

“La Boheme” arriva nella zone del cratere sismico e la produzione lirica offrirà  momenti di svago, sentimenti di speranza e di simbolica rinascita tramite una delle più alte forme artistiche italiane. Stiamo parlando della manifestazione “LiricoStruiamo” che torna per il secondo anno consecutivo, organizzata dall’associazione Camerata Musicale del Gentile, in collaborazione con ARTeM Rieti, Istituto Mascagni Livorno e Comune di Fabriano. Main sponsor il Pio Sodalizio dei Piceni. Tremila km, dieci mezzi storici, un ensemble di una cinquantina di persone tra tecnici e musicisti: il tour abbraccia idealmente tre regioni ferite, Lazio (Cantalice di Rieti), Umbria (Preci), Marche (Arquata del Tronto, Castelsantangelo sul Nera, Fabriano e Sassoferrato). Anteprima proprio a Fabriano, dove si sono svolte le prove aperte il 30 luglio, mentre oggi a Roma si terrà  la prima nel complesso monumentale di San Salvatore in Lauro. Le altre tappe si snoderanno fino al 9 agosto. Gli spettacoli sono gratuiti.