Cronaca

Lo smaltimento dell'amianto

Gli ex Magazzini Latini

Gli ex Magazzini Latini

Tempo fa fu reso noto l’esito di uno studio condotto sul territorio fabrianese che rivelava la presenza di amianto. L’aspetto positivo consisteva nel fatto che l’80% si trova in zone industriali o rurali tanto da consentire uno smaltimento veloce del materiale. Gli approfondimenti sono stati eseguiti da una ditta di Chieti anche mediante l’utilizzo di droni. Complessivamente sono state individuate 710 coperture contaminate per un totale di 191.000 metri quadrati. Le spese di smaltimento non dovrebbero essere eccessive, stando a quanto trapela dall’indagine. Un’area cittadina che è interessata allo smaltimento, è quella dove sono ubicati gli ex Magazzini Latini: area momentaneamente transennata da una palizzata di legno. Sul cartaceo della prossima settimana approfondiremo l’eventualità dell’utilizzo di una parte della struttura per l’apertura di negozi. Sono in corso alcune trattative e resta da verificare se la proprietà e il gestore delle attività commerciali (titolare di marchi di moda) troveranno un accordo. Gli ex Magazzini Latini constano di duemila metri quadrati spalmati in sei piani.